Implementazione di un magazzino autoportante automatico per Brovind Vibratori

ANNO: 2023
COMMITTENTE: Brovind Vibratori S.p.A.
LOCATION: Cortemilia (CN)
PARTNER DI AUTOMAZIONE: Automha S.p.A.
TIPOLOGIA D’INTERVENTO: fornitura e montaggio di scaffalatura Amtoblok 2140
STATO: in fase di completamento

Brovind Vibratori S.p.A., azienda specializzata nella progettazione, costruzione e commercializzazione di impianti per l’industria agroalimentare e dolciaria, ha intrapreso un ambizioso progetto di ottimizzazione dei propri processi logistici. La fase corrente del progetto riguarda la strutturazione del magazzino automatizzato, un componente cruciale per gestire l’immagazzinamento e la movimentazione efficiente dei materiali.

Peculiarità tecniche del magazzino automatizzato di Brovind

Il deposito, con una lunghezza di circa 55 metri, una larghezza di 6.50 metri e un’altezza massima di 15 metri, occupa una superficie totale di circa 360 metri quadrati.

Dal punto di vista tecnico, la struttura è stata progettata con cura. È dotata di tamponature e copertura, con una scaffalatura del tipo AMTOBLOK 2140. Le spalle della scaffalatura misurano 15.000-14.500 mm in altezza, con una profondità di 1000+1000 mm. Il magazzino presenta 16 vani utili di 2750 mm e 1 vano di 1350 mm, tutti con doppia profondità. Inoltre, dispone di 9 livelli di carico e 6 livelli per i vani che ricevono rulliera in basso. La portata per coppia di longheroni è di 3000 kg e 1000 kg (CUD).

Le estremità della struttura sono caratterizzate da torri d’irrigidimento composte da spalle con crociere orizzontali e verticali, con un totale di 5 unità in altezza. La copertura e le pareti sono state rifinite con pannelli coibentati dotati di tutte le lattone per il completamento architettonico.

La realizzazione di questo progetto è stata resa possibile grazie alla collaborazione con AUTOMHA, un partner specializzato in sistemi di automazione per la movimentazione dei materiali.

La peculiarità principale di questo intervento è la realizzazione rapida di un deposito automatizzato che unisce la funzionalità della scaffalatura a doppia profondità a una struttura che non solo fornisce un supporto robusto ma contribuisce anche all’estetica finale della struttura. La scelta di materiali coibentati per la copertura e le pareti evidenzia l’attenzione alla funzionalità e alle esigenze ambientali ed energetiche.

Riguardo ai vantaggi, la struttura offrirà un’efficienza operativa migliorata grazie alla doppia profondità della scaffalatura e ai livelli di carico ottimizzati. L’automazione della struttura consentirà una movimentazione più rapida e precisa dei materiali, riducendo i tempi di inattività e aumentando la produttività complessiva. La progettazione verticale consente un notevole risparmio di spazio senza la necessità di espandere fisicamente l’area del deposito. Infine, l’attenzione alla finitura architettonica contribuisce a conferire un aspetto moderno e professionale alla struttura.

Il magazzino autoportante automatico rappresenta un passo significativo nella modernizzazione e nell’ottimizzazione delle operazioni logistiche di Brovind Vibratori S.p.A. Grazie alla collaborazione con AUTOMHA e all’adozione di soluzioni innovative, l’azienda si trova ora in una posizione strategica per affrontare le sfide future nel settore agroalimentare e dolciario.

Peculiarità tecniche del magazzino automatizzato di Brovind

Il deposito, con una lunghezza di circa 55 metri, una larghezza di 6.50 metri e un’altezza massima di 15 metri, occupa una superficie totale di circa 360 metri quadrati.

Dal punto di vista tecnico, la struttura è stata progettata con cura. È dotata di tamponature e copertura, con una scaffalatura del tipo AMTOBLOK 2140. Le spalle della scaffalatura misurano 15.000-14.500 mm in altezza, con una profondità di 1000+1000 mm. Il magazzino presenta 16 vani utili di 2750 mm e 1 vano di 1350 mm, tutti con doppia profondità. Inoltre, dispone di 9 livelli di carico e 6 livelli per i vani che ricevono rulliera in basso. La portata per coppia di longheroni è di 3000 kg e 1000 kg (CUD).

Le estremità della struttura sono caratterizzate da torri d’irrigidimento composte da spalle con crociere orizzontali e verticali, con un totale di 5 unità in altezza. La copertura e le pareti sono state rifinite con pannelli coibentati dotati di tutte le lattone per il completamento architettonico.

La realizzazione di questo progetto è stata resa possibile grazie alla collaborazione con AUTOMHA, un partner specializzato in sistemi di automazione per la movimentazione dei materiali.

La peculiarità principale di questo intervento è la realizzazione rapida di un deposito automatizzato che unisce la funzionalità della scaffalatura a doppia profondità a una struttura che non solo fornisce un supporto robusto ma contribuisce anche all’estetica finale della struttura. La scelta di materiali coibentati per la copertura e le pareti evidenzia l’attenzione alla funzionalità e alle esigenze ambientali ed energetiche.

Riguardo ai vantaggi, la struttura offrirà un’efficienza operativa migliorata grazie alla doppia profondità della scaffalatura e ai livelli di carico ottimizzati. L’automazione della struttura consentirà una movimentazione più rapida e precisa dei materiali, riducendo i tempi di inattività e aumentando la produttività complessiva. La progettazione verticale consente un notevole risparmio di spazio senza la necessità di espandere fisicamente l’area del deposito. Infine, l’attenzione alla finitura architettonica contribuisce a conferire un aspetto moderno e professionale alla struttura.

Il magazzino autoportante automatico rappresenta un passo significativo nella modernizzazione e nell’ottimizzazione delle operazioni logistiche di Brovind Vibratori S.p.A. Grazie alla collaborazione con AUTOMHA e all’adozione di soluzioni innovative, l’azienda si trova ora in una posizione strategica per affrontare le sfide future nel settore agroalimentare e dolciario.

Compila il form per una consulenza specializzata sul tuo progetto di magazzino

     


     

    Autorizzo Scaffsystem alla gestione dei miei dati in accordo a quanto riportato nell’informativa sulla privacy.
    Informativa sulla privacy

    Per inviare una candidatura di lavoro, clicca qui.