Incontro con i progettisti per l’applicazione di Mechano Steel Frame

Il sistema Mechano Steel Frame incontra i professionisti dell’edilizia

Scaffsystem, in collaborazione con Knauf Italia, ha organizzato a Ostuni un incontro mirato al confronto e alla formazione di tecnici sul sistema costruttivo integrato Mechano Steel Frame.

Con un ristretto numero di architetti e ingegneri, nel pieno rispetto delle norme anti Covid, sono state approfondite le caratteristiche e le prestazioni di questo innovativo sistema a secco sia per le creazioni ex novo che per le ristrutturazioni edilizie.

Mechano è un progetto pensato per l’edilizia residenziale  e commerciale, un sistema integrato a più soluzioni. Infatti prende vita dalle strutture in acciaio di Scaffsystem abbinate ai sistemi di involucro edilizio di Knauf Italia, questi due elementi creano una soluzione costruttiva a secco per progetti di architettura residenziale, sociale e commerciale.

L’incontro ha rappresentato un interessante momento per esplorare i vantaggi e i benefici del metodo e per sensibilizzare i progettisti del territorio a costruire in modo sicuro, sostenibile e antisismico. Dopo una prima parte di formazione teorica, Mechano Steel Frame è stato presentato attraverso una dimostrazione tecnica sul sistema e sulle stratigrafie dell’involucro grazie a un dettagliato mockup.

In questo evento le due aziende hanno raccontato e spiegato tutte le possibilità di applicazione del sistema costruttivo.

Il focus group sull’architettura sostenibile con Mechano

Il cappello introduttivo è stato affidato a Diego Tanzariello, Project Manager del progetto, il quale ha illustrato il sistema da un punto di vista strategico, raccontandone i vantaggi prestazionali, tra cui la leggerezza strutturale, la velocità di montaggio, l’efficienza energetica e la sicurezza sismica.

A seguire Francesco Fiorindi, ingegnere di Knauf Italia, ha spiegato l’integrazione perfetta dell’involucro Aquapanel con le soluzioni in acciaio, le possibilità dell’isolamento termico e le caratteristiche ecosostenibili dei pannelli.

L’intervento poi di Domenico D’Asta, ingegnere strutturista di Scaffsystem, ha portato all’attenzione un approfondimento tecnico sul procedimento di costruzione a secco specifico di questo innovativo progetto.

Durante la giornata si è proseguito con il cuore del focus group e con il racconto di alcune Case History, tra i quali due progetti residenziali di prossima realizzazione in Sicilia, espressione concreta dell’applicazione di Mechano nell’edilizia.

Conclusa la formazione e il confronto con architetti e ingegneri, l’istruttore tecnico di Aquapanel Arcangelo Michele Lamberti, ha proseguito con un’interessante dimostrazione su come vengono applicati gli strati che compongono l’involucro Knauf.

Il workshop ha creato un forte interesse e coinvolgimento nei tecnici intervenuti, i quali hanno interagito attivamente per comprendere al meglio le prestazioni e le applicazioni. Tra gli argomenti più discussi, il sisma bonus e le fasi di accettazione dei parametri per poter usufruirne.

L’evento dimostra come Scaffsystem continui a mettere al centro della propria attività la ricerca, le buone pratiche e la formazione al servizio del territorio.