Scaffsystem al Politecnico di Bari

Oggi si fa un gran parlare del nostro vivere in una società della conoscenza e dell’informazione. Poi, però, quando si approfondiscono meglio i dettagli, emergono con forza le contraddizioni, soprattutto il desolante divario che esiste tra mondo dell’istruzione e mondo del lavoro.

Secondo noi di Scaffsystem, allora, l’impresa è chiamata ad avere un ruolo attivo in questo contesto, a fare bene la propria parte e non a delegare tutte le responsabilità alle istituzioni.

Difatti, se l’impresa rappresenta uno degli ambiti di sbocco principali per i giovani che oggi siedono nelle aule universitarie, perché mai non dovrebbe apportare il suo contributo concreto e fattivo al miglioramento della loro formazione specifica?

Proprio di recente abbiamo constatato quanto questi contributi aziendali in realtà siano apprezzati dagli stessi giovani e possano avvicinare costruttivamente e coerentemente il mondo universitario e quello aziendale.

L’occasione è venuta da una lezione che il sig. Licio Tamborrino, direttore commerciale della Scaff System, ha tenuto agli studenti del corso di “Gestione dei processi logistico-produttivi” presso il Politecnico di Bari lo scorso 2 luglio.

Si è dato un quadro delle problematiche principali inerenti il settore della logistica di magazzino, anche con l’ausilio di casi aziendali per illustrare le soluzioni tecniche esistenti alle diverse esigenze di stoccaggio ottimale.

L’iniziativa è stata il frutto della sinergia tra la Scaff System e il Gruppo Chance, società di consulenza direzionale attiva da tempo con iniziative concrete atte a migliorare i processi innovativi e formativi all’interno delle imprese.